Annuncio per le Aziende:

Sei un azienda in crescita o anche già ben formata? Vorresti utilizzare il mio spazio per sponsorizzare i tuoi prodotti? Contattami al mio indirizzo di posta e sarò felice di collaborare testando i tuoi prodotti di persona, per poterti far pubblicità.

Aiutiamoci insieme!

Contatti:

Telodicelaliz@libero.it

https://www.facebook.com/Te-Lo-Dice-La-Liz-464792943672855/

Cerca nel blog

mercoledì 17 giugno 2015

TORTA AL #MIELEguoli E RUM

TORTA AL #MieleGuoli  E rum


PER LA TORTA:
- 300 g di farina 0
 - 300 g di miele d'acacia #Guoli
 - 2 uova intere + 1 albume
 - 50 g di burro 
 - 50 g di yogurt magro naturale
 - mezza bustina di lievito
 - scorza di 1 limone biologico
 - 2 cucchiai di rum (facoltativo ma davvero raccomandato)

 - farina e burro per lo stampo

PER LA GLASSA:
 - 2 cucchiai di miele
 - 1 cucchiaino di rum

           
 Togliamo dal frigo le uova e lo yogurt una ventina di minuti prima di cominciare. Sciogliamo il burro e lasciamolo raffreddare.
           In una ciotola capiente lavoriamo il #MieleGUOLI con il rum, il burro, lo yogurt, e la scorza grattugiata del limone biologico. 
           Dividiamo i tuorli dagli albumi. Incorporiamo i primi nella crema di #MieleGUOLI  mescolando bene con la frusta a mano  o la forchetta.  
           Setacciamo la farina con il lievito e incorporiamola poco alla volta al composto di uova e #MieleGUOLI
           Montiamo gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e aggiungiamoli un cucchiaio alla volta all'impasto cercando di fare movimenti lenti e circolari, dall'alto verso il basto. 
           Versiamo il composto in una tortiera o stampo da plumcake (il mio preferito) precedentemente imburrato e leggermente infarinato. Diamo qualche colpetto d'assestamento per evitare che si formino bolle d'aria nell'impasto e inforniamo.
Portiamo il forno a 200°C. Inforniamo la torta e abbassiamo la temperatura a 180°C dopo i primi 3 minuti. Cuociamo per 30 minuti complessivi.  Se dovesse scurirsi troppo in alto, terminiamo la cottura a  160°C.
  Fate sempre la prova dello stuzzicadenti al centro prima di sfornare la torta o comunque quando il dolce è già ben dorato e lievitato. (Non aprite però il forno nei primi 20 minuti di cottura per evitare pericolosi sgonfiamenti).
Appena freddata, spalmiamo la torta con due cucchiai di miele che avremo scaldato appena appena per renderlo meno denso, con o senza un cucchiaino di rum. Diventerà ancora più golosa, profumata e.. lucidissima come un piccolo gioiello. Io la trovo splendida già così ma potete impreziosirla ulteriormente con un'aggiunta di granella di zucchero che è molto bella da vedere e fa contrasto, o scagliette di mandorle, magari più leggere e dietetiche dello zucchero. 

RICETTA PRESA DA INTERNET E ADATTATA AL 
MIELE D'ACACIA GUOLI


Il profumo di questa torta, il miele, il limone, il rum: è come se una magia fosse scesa nella nostra cucina, e l'avesse trasformata nella pasticceria più buona del mondo; un incantesimo di aromi preziosi, ma al tempo stesso conosciuti, e rassicuranti come un abbraccio.



38 commenti:

  1. mi sembra di sentirne il profumo! deve essere davvero buona

    RispondiElimina
  2. mamma mia che bontà deve essere davvero buona!!! rubo la ricetta, grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. poi dovete dirmi come vi è venuta!!!!
      :)

      Elimina
  3. Stupenda questa ricetta...devo assolutamente provarla anch'io. Grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Stupenda questa ricetta...devo assolutamente provarla anch'io. Grazie mille!

    RispondiElimina
  5. buona mi piace molto questa ricetta un giorno la proverò

    RispondiElimina
  6. Mi ispira molto! Prendo nota della ricetta, Grazie per averla condivisa! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la fai poi dimmi come ti è venuta.. e se vi piace! :)

      Elimina
  7. molto invitante questa ricetta

    RispondiElimina
  8. Deve essere squisita visto e molto dolce visto che c'è anche il miele!!

    RispondiElimina
  9. questa la passo alla mia amica che adora le torte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi dimmi come le è venuta.. ma sopratutto se le è piaciuta!!!! :)

      Elimina
  10. wowwww perchè non mi hai invitato all'assaggio?? sicuramente buona con prodotti di qualità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossima volta, vale, qua i dolci non durano manco a pagare... ahahhahaah

      Elimina
  11. grazie per la ricetta, dev'essere davvero ottima

    RispondiElimina
  12. Decisamente ispirata da questa delizia privero a realuzzarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite :* poi dimmi se ti piace come viene..

      Elimina
  13. mamma mia ho l'acquolina in bocca

    RispondiElimina
  14. non lo mai fatta,proverò a farla

    RispondiElimina
  15. Buonissima! Io adoro i dolci, la proverò sicuramente :)

    RispondiElimina
  16. Buonissima! Io adoro i dolci, la proverò sicuramente :)

    RispondiElimina